Vai ai contenuti

Menu principale:

Trattamento Allergie

Specialità

Tutte le e allergie sono trattabile con la Biorisonanza con una quota di successo di 94%. In 83 % dei casi gli sintomi sono scomparsi. In 11% i sintomi sono migliorati. E in 4,5% gli sintomi sono ancora presente senza essere diminuiti.
Le allergie possono essere trattati in due modi: sintomaticologico; l’allergeno viene trattato attraverso la Biorisonanza in quanto le onde elettromagnetiche vengono invertite e poi emesse al corpo.
Ideale per problemi acuti p.e. raffreddore di fieno, o allergie di polline. Oppure l’allergia può essere trattata in maniera causale con la Biorisonanza. Nel l’ultimo caso vengono trattati le intolleranze alimentari centrale che causano allergie in seguito nella vita.
Le intolleranze alimentare hanno quasi sempre da fare con il non dividere e il non digerire diverse proteine. Le intolleranze alimentare centrale sono: Latte, lattosio, frumento, proteine in generale, uova, zucchero.
Per scoprire quale sono questi intolleranze alimentari, si fa i test attraverso l’elettro-agopuntura sec.Voll, oppure si fa i test di cinesiologia.  E chiaro che questi test fanno vedere altre risultati che sono in contrasto  con l’analisi di intolleranze attraverso dei test medicali che si operano attraverso il sangue. Questo comunque non è importante visto i grandi risultati facendo l la terapia con la biorisonanza per le intolleranze alimentari e per allergie. Si può vedere che un alimento per quale esiste un intolleranza, se si mangia una volta ogni 3 giorni, o anche tutti i giorni; i sintomi per l’allergia (che può provocare) diminuiscono. Se invece non si mangia per 4 giorni questo alimento, e dopo il quinto giorno si mangia di nuovo, provoca una reazione allergica acuta.
I sintomi di reazioni allergici che si vedono il più spesso:  
Sintomi generali:
Stanchezza, vertigine, non avere forza o essere debole sulle gambe, aver freddo.
Sintomi alla pelle: eczemi , maculae, papulae, edemi, prurito, neurodermite, psoriasi. Sintomi alla mucosa: rinite, starnutire, congiuntivite, bruciori agli occhi, tossire, asma bronchiale.
Sintomi al tratto di gastro - intestinale: gonfiore all'intestino, gastrite, stomatite, diarrea, meteorismo, sindrome di Roemhild, colite, colite ulcerosa.
Sintomi al sistema cardio circolatorio sanguigno: pressione di sangue non stabile, svenimenti, tachicardia, extra sistoli.
Sintomi alla vescica: Poli uria, disuria, vescica irritabile, pressione sulla vescica  
Sintomi ai muscoli e articolazione:  dolori muscolari,  problemi reumatici  
Sintomi psichici: depressioni, nervosismo, essere confuso, angoscia e il panico, aggressività, iper-attività da bambini.
Altri sintomi: mal di testa, emicranie, cambiamento di peso.

Torna ai contenuti | Torna al menu